w w w . a n d r e a v a l e n t e . i t
racconto ai piccoli il mondo dei grandi, ai grandi il mondo dei piccoli
LA FAMIGLIA CINEMÀ
illustrazioni di julia binfield
editrice il castoro | 160 pagine | euro 13,50
prima edizione settembre 2013
isbn 9788880337058
per ragazzi
di 10/16 anni

questo libro è pubblicato in turchia da kelime yayinlari
dalla bisnonna del papà e i fratelli lumière, alla cenetta e cinemino dei giorni nostri: dall'occhio della luna a jessicona rabbitt, da zorro a john wayne, a king kong; dalla marilyn agli aristogatti, dai blues brothers, alle guerre stellari da superstar... la saga fantasiosa e spericolata di una famiglia in cui ognuno - sorella o cugino - transita attraverso la scena di un film

<< la bisnonna di mio papà abitava nella luminosa, illuminata e illuminante parigi, beata lei. si chiamava lucille, e chiamarsi lucille nella città delle luci, delle lampadine, dei lampioni e dei lampadari, probabilmente er
a più che una fortunata coincidenza. l’ottocento stava scivolando verso il novecento e i pittori un po’ spiantati dipingevano le vie di montmartre e le danzatrici di can-can, mentre le ragazze per bene passeggiavano sotto mille sottane e un ombrellino, al fresco dei giardini luxembourg.
era davvero una bella ragazza, lucille, con i capelli lunghi e biondi sempre in ordine, a parte un ricciolo dispettoso, che attirava gli sguardi dei giovanotti verso gli occhioni suoi celesti. che erano celesti anche nelle fotografie in bianco e nero di quei tempi andati da un po’ e, nonostante la messa a fuoco non sempre azzeccata, lasciavano intuire che lucille, quando passeggiava ai giardini luxembourg, avrebbe voluto essere a montmartre... >>
 
"...andrea conduce i lettori (piccoli e grandi) nel mondo del cinema ... ci spiazza subito con l’invenzione di una genealogia fatta di fratelli, sorelle, nipoti, bisnipoti e la incrocia con la storia del cinema, ne esce un quadro divertente, dove il surreale porta – come suggerisce lo stesso autore – a “saltare di palo in frasca” e a costruire un quadro libero da ogni tentazione enciclopedia e pertanto sicuramente più produttivo..." pino boero
© andrea valente