w w w . a n d r e a v a l e n t e . i t
racconto ai piccoli il mondo dei grandi, ai grandi il mondo dei piccoli
racconti
ricevi ogni settimana un racconto direttamente nella tua casella email:

clicca qui e inserisci direttamente il tuo indirizzo
oppure invia un messaggio di adesione a
raccontamiunastoria@andreavalente.it

potrai cancellarti in qualsiasi momento
AL GRAN BALLO DELLO ZAR
chi parte? – strillava l’annuncio – chi viene con noi?! furono quasi trecento le mani che si alzarono, appartenenti ad altrettanti avventurieri, ansiosi di infilare quattro cose in valigia, dare un bacio alla mamma e due alla fidanzata...
continua la lettura
LA FILASTROCCA DEI GIORNI CONTATI
il giorno che inizia è il numero uno tutti lo sanno, ma sempre qualcuno
è distratto, sbadato o sovrappensiero: fa’ in fretta, che è tardi, è giorno davvero!
quello che segue è il numero due per le cose mie e per quelle tue...
continua la lettura
IL DIO DEI FUMETTI
quel mattino la piazza di olimpia si affollò di buonora, con una fila ordinata che si sviluppava, attorcigliava, inspiralava, turnicava, piroettava, avviluppava, partendo dal portone del palazzo. quando zeus si affacciò...
continua la lettura
LA LIRA DI APOLLO
«sarò dio della guerra! – esclamò apollo, spalancando la porta dell’ufficio di giove senza nemmeno bussare – dio della rabbia, delle liti, delle lotte! delle baruffe, delle risse, degli screzi, dei borbottii e dei mugugni...»
continua la lettura
QUANDO SCAPPA SCAPPA
quando si trattava di pedalare in salita il lussemburghese charly gaul era felice e beato, come quando tu e io andiamo in discesa. leggero e scattante, soave e veloce, in piedi sui pedali della sua bicicletta, sulle alpi e i pirenei era il più forte di tutti...
continua la lettura
TI PORTERÒ A PARIGI
quella sera il giovane gustavo sarebbe finalmente uscito con la ragazza dei suoi sogni – e che sogni! – che aveva corteggiato per mesi e mesi, prima discretamente, con qualche sguardo sfuggito, o un sorriso appena accennato...
continua la lettura
© andrea valente