w w w . a n d r e a v a l e n t e . i t
racconto ai piccoli il mondo dei grandi, ai grandi il mondo dei piccoli
racconti
ricevi ogni settimana un racconto direttamente nella tua casella email:

clicca qui e inserisci direttamente il tuo indirizzo
oppure invia un messaggio di adesione a
raccontamiunastoria@andreavalente.it

potrai cancellarti in qualsiasi momento
DOMENICO
domenico era un bambino triste, come ce ne sono pochi in giro, per fortuna. così triste era, domenico, che quando ci penso mi rattristo anch’io e siamo in due, anche se, per quanto mi possa intristire, non sarò mai triste come era triste domenico...
continua la lettura
IL LEONE E IL BAOBAB
il leone se ne stava appisolato all’ombra del baobab. «sono il leone – ruggiva ogni tanto, per sgranchire le tonsille intorpidite – re della foresta!» «sono il leone – ruggiva ancora, per arieggiare l’ugola – re degli animali.»...
continua la lettura
ERAVAMO IN CINQUECENTO
mi son sempre chiesto se si sta più comodi in cinquecento su una uno o in uno su una cinquecento. in certi casi – credi a me – meglio soli che troppo accompagnati, che se poi ti fermano a un controllo ci si impiega mezza giornata...
continua la lettura
UN VELIERO NEL DESTINO
il giovane odisseo, il simpatico ferdinando, l’allegro cristoforo e il piccolo amerigo si trovarono lungo la spiaggia e si sedettero nella sabbia e tra le conchiglie, per guardare il mare e raccontarsi del loro futuro...
continua la lettura
DI CORSA SOTTO LA DOCCIA
una volta c’era un tipo tedesco, con il ciuffo biondo sulla testa, alto, robusto, come si addice a un tipo tedesco come lui. anche il suo nome era tedesco, pieno di consonanti, con la kappa e con la acca, per annodare la lingua a chi tedesco non era...
continua la lettura
AL GRAN BALLO DELLO ZAR
chi parte? – strillava l’annuncio – chi viene con noi?! furono quasi trecento le mani che si alzarono, appartenenti ad altrettanti avventurieri, ansiosi di infilare quattro cose in valigia, dare un bacio alla mamma e due alla fidanzata...
continua la lettura
© andrea valente